Francesco Frangi
  4 risultati

è professore ordinario di Storia dell’arte moderna e Museologia all’Università degli Studi di Pavia (sede di Cremona). È uno dei maggiori esperti del Cinquecento e del Seicento lombardo. Ha curato e co-curato diverse mostre e rispettivi cataloghi; tra i più recenti: Peterzano. Allievo di Tiziano, maestro di Caravaggio (2021), Tiziano e la pittura del Cinquecento tra Venezia e Brescia (2018), Giacomo Ceruti, 1698-1766: popolo e novità alla vigilia dell’età dei lumi (2013), Carlo Ceresa, un pittore del Seicento lombardo tra realtà e devozione (2012). È autore di una monografia sulla giovinezza di Daniele Crespi (2012) e su Francesco Cairo (1999).

Genovesino

natura e invenzione nella pittura del Seicento a Cremona

  € 29,00