Alessandro Morandotti

Studioso dell’arte lombarda fra l’età dei Borromeo e dei fratelli Verri, indaga i fatti del mercato e del collezionismo in età moderna e contemporanea. Per Officina Libraria ha pubblicato Il collezionismo in Lombardia. Studi e ricerche tra ‘600 e ‘800 (2008). Tra gli ultimi lavori, ricordiamo Caravaggio e Milano. La canestra dell’Ambrosiana (2017) e la curatela della mostra Il fascino e il mito dell’Italia dal Cinquecento al contemporaneo (Villa Reale, Monza, 2015).

Siamo spiacenti, nessun risultato per questa selezione.