Patrizia Zambrano
  1 risultati

Patrizia Zambrano È professore di Storia dell’Arte moderna presso l’Università del Piemonte Orientale. Ha dedicato a Filippino Lippi una serie di contributi e una monografia (P. Zambrano – J.K. Nelson, Filippino Lippi, Milano 2004); alla storia della connoisseurship, a Bernard Berenson ed alla confusione tra Filippino Lippi e Sandro Botticelli, il volume Amico di Sandro (Milano 2006). Da qualche anno lavora al tema dei rapporti tra Sandro Botticelli e la nascita del ritratto moderno. Ha scritto nel 1992 (con Franco Sabatelli ed Enrico Colle) La cornice italiana. Dal Rinascimento al Neoclassico, non cessando da allora di occuparsi di cornici, altari, scultura e intaglio ligneo del Rinascimento e del Barocco.

Le storie di Botticelli

tra Boston e Bergamo

Due tavole di significative dimensioni, la Storia di Virginia romana e la Storia di Lucrezia, eseguite da uno dei maestri più amati del Rinascimento, Sandro Botticelli (1445-1510), legano indissolubilmente l’Accademia Carrara di Bergamo e l’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston. Il guizzante linearismo e la brillantezza cromatica delle due spalliere raccolgono tutto lo splendore dello stile botticelliano, che in esse concilia la solennità...
A cura di Maria Cristina Rodeschini, Patrizia Zambrano
2018, pp. 144
ISBN: 9788833670140
€ 17,50  € 16,63
A cura di Maria Cristina Rodeschini, Patrizia Zambrano
2018, pp. 144
ISBN: 9788833670140
€ 17,50  € 16,63