Donald S. Lopez Jr., Rebecca Bloom

Assembly of the Exalted

THe Tibetan Buddhist Shrine Room from the Alice S. Kandell Collection

progetto e fotografie di John Bigelow Taylor e Dianne Dubler

Cataloghi di mostre
2018, 224 pp., 77 a colori
22x29,7 cm
ISBN: 9788833670188

€ 55,00  € 52,25
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Quarta

Questo prezioso volume presenta 50 opere d’arte tibetane – sculture, dipinti, strumenti musicali e oggetti rituali, della straordinaria collezione di Alice S. Kandell, recentemente donata all’Arthur M. Sackler Gallery, Smithsonian Institution, di Washington DC. Le opere, che si datano dalla fine del XIII agli inizi del XX secolo, includono veri e propri capolavori ed esempi emblematici dell’arte buddista tibetana. In questo volume sono però presentate non tanto come singole opere d’arte ma in quanto elementi costitutivi di un santuario buddista tibetano. I santuari, da quelli di dimensioni modeste a quelli imponenti, costituiscono i luoghi primari della pratica religiosa dei buddisti tibetani, sia che si tratti di leggere le scritture sacre, che praticare riti, recitare le preghiere o meditare. I saggi introduttivi del volume sono incentrati sui santuari buddisti tibetani, dettagliando la loro evoluzione attraverso la storia del buddismo, il loro ruolo speciale in Tibet, e su come le opere della collezione Kandell sono stati acquisite e poi mostrate in santuari e istituzioni di tutto il Nordamerica. Quaranta schede dedicate alle singole opere d’arte o ai gruppi di oggetti, e illustrate da una splendida campagna fotografica, descrivono gli oggetti per la loro valenza artistica e per la loro importanza nella pratica religiosa buddista, mettendone in luce le molte funzioni essenziali all’interno di un santuario tibetano. Che si tratti di un’immagine del Buddha o di un teschio umano trasformato in coppa, tutti sono elementi del santuario, il luogo dove si riuniscono gli ispirati.

Autori

Donald S. Lopez Jr.
Donald S. Lopez Jr. È professore di Studi buddisti e tibetani alla University of Michigan. Tra le sue opere ricordiamo The Lotus Sutra: A Biography (Princeton, 2016); Dispelling the Darkness: A Jesuit’s Quest for the Soul of Tibet con Thupten Jinpa (Cambridge, Mass., 2017). Il The Princeton Dictionary of Buddhism, scritto con Robert E. Buswell Jr., ha vinto la Dartmouth Medal della American Library Association per la migliore opera di consultazione del 2014. Dal 2000 è membro dell’American Academy of Arts and Sciences.

Rebecca Bloom
Rebecca Bloom Sta completando il dottorato di ricerca in Studi buddisti alla University of Michigan, specializzandosi in buddismo tibetano e arte dell’Himalaya. Ha curato mostre al Rubin Museum of Art di New York e alla Freer|Sackler Gallery, il museo di arte asiatica della Smithsonian Institution di Washington DC.