Traduzione di Paola Gallerani

LO editions
2021, 72 pp., 40 in b/n
15x21 cm
ISBN: 9788897737742

€ 14,90
  • In ristampa In ristampa In ristampa
  • Altre edizioni
    Audio libro gratuito formato MP3
    ISBN: 9788897737742
    € 0,00
    Scarica gratuitamente Scarica gratuitamente Scarica gratuitamente
Quarta

«Tra tutti i tipi di Mostri che brulicano sulla terra, l’Uomo è la specie più diffusa. Ce n’è un’altra, tuttavia, meno nota e più astrusa. È lo Yark. Allo Yark piacciono i bambini. Adora sentir scrocchiare i loro ossicini sotto i denti, e succhiare i loro teneri bulbi oculari come caramelle fondenti. Ma sotto il loro feroce aspetto, i Mostri dissimulano sempre qualche difetto: King Kong era tenero di cuore, Dracula temeva il sole... La pancia delicata dello Yark tollera solo la carne di bimbi educati: i bugiardi gli danno i crampi all’intestino, i dispettosi pruriti fastidiosi e i disobbedienti gli cariano i denti. Lo Yark avrebbe preferito mille volte farsi una scorpacciata di cattivi e maleducati, come le capre che, nutrendosi, sbarazzano di ortiche ed erbacce i prati. Ma i buoni sentimenti non hanno mai saziato nessuno. Soprattutto non i Mostri. E fin dalla notte dei tempi si è costretti a constatare che sono sempre i più buoni quelli che per primi si fanno mangiare.»

Purtroppo i tempi moderni non producono quasi più bambini commestibili... Lo Yark rischia di morir di fame! Rubare la lista di Babbo Natale sembra una buona idea... sembra! Ma anche quando lo Yark incontrerà davvero la bimba più buona del mondo, una bambina che non ha paura di lui... ha paura per lui, le cose per questo mostro sensibile non andranno come aveva immaginato...

Questo romanzo per le prime letture ha tutti gli ingredienti per diventare un classico alla Maurice Sendack, con un tocco alla Gustave Doré:

comicità, tenerezza, ironia e commozione in un mix prelibato rara qualità di scrittura, per i più sofisticati di palato originalmente e agghiacciantemente illustrato

Finalista Premio Andersen 2016 “Miglior Libro 6/9 anni”

Autore

Bertrand Santini
È stato graphic designer di manifesti per il cinema, sceneggiatore (ricordiamo Le petit Poucet, diretto da Marina De Van nel 2011) e regista di cartoni animati e oggi è autore di una dozzina di titoli per bambini e ragazzi, premiati e tradotti in tutto il mondo. Attualmente lavora all’adattamento cinematografico de Lo Yark (finalista al Premio Andersen 2016) e di Giona, lo squalo meccanico.