Bertrand Santini, Paul Mager

Giona, lo squalo meccanico

Traduzione di Nunzia De Palma

LO editions
2017, 112 pp.
15x21 cm
ISBN: 9788899765477

€ 14,00  € 13,30
  • Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Quarta

Giona è uno squalo meccanico, un tempo terrificante protagonista della celebre saga di film d’orrore IL PESCECANE. Oggi, star in disarmo, Giona si gode la pensione lontano dai set, a MonsterLand, il parco a tema che riunisce i più famosi mostri apparsi nelle sale cinematografiche. Ma nell’epoca dei sofisticati effetti digitali, Giona non è che un vecchio robot arrugginito, ormai incapace di spaventare il pubblico. Così, quando il direttore di MonsterLand annuncia che getterà lo squalo in una discarica, i mostri del parco decidono di salvare il loro amico. Dopo una fuga precipitosa e spettacolare, portato sottobraccio da nientemeno che Grogzilla, tra elicotteri della polizia e denti in caduta libera, Giona raggiunge finalmente l’oceano! Comincia per lui una nuova vita, dove può nuotare libero nei selvaggi fondali marini spacciandosi per un vero squalo e inseguire il suo sogno: ricevere di nuovo gli applausi dei bagnanti (immaginate!) e soprattutto incontrare la sua mamma (ehm, chi glielo spiega che è un robot?). E se ad accompagnarlo nelle nuove avventure è un pinguino saltarocce, fuggito dal circo, che sogna di volare... ha buone speranze di riuscirci! Prossimamente un film animato!

Autore

Bertrand Santini
È stato graphic designer di manifesti per il cinema, sceneggiatore (ricordiamo Le petit Poucet, diretto da Marina De Van nel 2011) e regista di cartoni animati e oggi è autore di una dozzina di titoli per bambini e ragazzi, premiati e tradotti in tutto il mondo. Attualmente lavora all’adattamento cinematografico de Lo Yark (finalista al Premio Andersen 2016) e di Giona, lo squalo meccanico.